Top

sedentari Tag

Healthy Habits / Posts tagged "sedentari" (Page 10)

Perchè oltre il 60% della popolazione non ama fare attività fisica?

Perchè oltre il 60% della popolazione non ama fare attività fisica? Negli ultimi 15 anni abbiamo  indagato a fondo il sedentarismo e i motivi che hanno portato moltissime persone ad abbandonare  l'attività fisica. Ci siamo concentrati insieme al mio staff nel cercare di capire  le  vere ragioni che portano oltre il 50% della popolazione a non volersi avvicinare al movimento  o ad abbandonarlo e sui delicati meccanismi psicologici che intervengono al momento di fare una scelta. Abbiamo capito, dopo centinaia di tentativi falliti, che il blocco mentale che impedisce un cambiamento duraturo di stile di vita  affonda le proprie radici nelle esperienze vissute e nelle modalità con cui riceviamo le informazioni. Per riuscire a rimuovere queste resistenze e convincere le persone della sostenibilità nel tempo del progetto bisogna  far scattare...

Cambia la tua alimentazione con il cambiare delle stagioni

È importante nel periodo estivo aumentare significativamente il consumo dei seguenti alimenti a causa delle maggiori richieste di vitamine e sali minerali. Verdure crude di stagione variando molto e scegliendo colori diversi.. frutta fresca di stagione come melone, anguria, pesche, kiwi, susine, albicocche...

Ossessionati dal cibo

Ossessionati  dal cibo  Serve una strategia complessiva che prenda in considerazione le molteplici cose che intervengono nel determinare la nostra salute e il nostro benessere. Mettere il cibo al centro del progetto ingigantendone l'importanza ci espone al rischio di vedere moltiplicate le malattie come i disturbi dell'alimentazione. In questo momento si parla solo di cibo in modo contraddittorio, lo,scontro tra vegetariani e onnivori si sta radicalizzando e tutto questo non aiuta a fare ne chiarezza ne tantomeno rappresenta una buona strategia per ottenere l'auspicato risultato del cambiamento di stile di vita. La scienza sta fornendo i risultati di studi prospettici che confermano alcune teorie ma bisogna fare attenzione a non generalizzare e rendere assoluto ciò che non lo è . Le componenti in gioco sono quattro e non una sola,...

Difendi la tua salute mentale

Difendi la tua salute mentale  Non puoi smettere di lavorare ma puoi imparare a difenderti dai pericoli che l'eccesso di stress e connettività esercitano su di te. Se pensi che i tuoi ritmi attuali siano eccessivi continua a leggere, capirai come migliorare la tua salute fisica e mentale. Lo stress e le preoccupazioni ci affliggono e la scienza ha dimostrato che sono due terribili precursori dell'infarto e degli ictus, esistono però alcuni indicatori che ci possono mettere in allarme...

Come riattivare un sedentario

Come riattivare un sedentario Un numero sempre crescente di persone vede l'attività fisica e sopratutto la palestra come un luogo non adatto a soggetti non in forma. Questo problema si stà accentuando a causa di una radicalizzazione dell'offerta nel fitness. Negli ultimi anni si stanno affermando sempre più le attività ad alto impegno muscolare e ad alta intensità. Funzionale, trx, crossfit e altre novità, spingono tutti nella stessa direzione, quella della massima intensità e quindi avvicinano molto al dolore e sono rivolte ad un pubblico già in forma e con capacità di lavoro fisico elevate. Chiaramente questo tipo di offerta stà allontanando sempre più la persona sedentaria sovrappeso e non allenata dal movimento. È sufficiente vedere, neppure provare queste attività, per capire e convincersi che "io in palestra non ci...

come riattivare i sedentari

Piacere non dolore: come riattivare i sedentari.

Come riattivare i sedentari?  Il miglior modo per approcciarsi alle persone sedentarie o comunque non troppo confidenti con il movimento è semplice. Bisogna innanzitutto scardinare in loro la convinzione che dovranno fare fatica e che il dolore sarà il loro compagno di viaggio. Questa è infatti la molla che porta milioni di persone a giustificare l'abbandono precoce o a non avvicinarsi proprio. La convinzione che senza dolore e fatica non si arriva ad ottenere risultati è figlia infatti dello sport agonistico, dove effettivamente per primeggiare occorre disciplina e saper andare "oltre" il limite, per poter avere ancora più prestazioni. Questa teoria NON è assolutamente vera per le persone sedentarie o che non hanno interesse all'agonismo. Anzi è vero esattamente il contrario, più riusciremo  a far percepire che il movimento è piacevole...