Top

Come riattivare un sedentario

Healthy Habits / Alimentazione  / Come riattivare un sedentario

Come riattivare un sedentario

Condividi Healthy Habits

Come riattivare un sedentario

Un numero sempre crescente di persone vede l’attività fisica e sopratutto la palestra come un luogo non adatto a soggetti non in forma.

Questo problema si stà accentuando a causa di una radicalizzazione dell’offerta nel fitness. Negli ultimi anni si stanno affermando sempre più le attività ad alto impegno muscolare e ad alta intensità.

Funzionale, trx, crossfit e altre novità, spingono tutti nella stessa direzione, quella della massima intensità e quindi avvicinano molto al dolore e sono rivolte ad un pubblico già in forma e con capacità di lavoro fisico elevate.

Chiaramente questo tipo di offerta stà allontanando sempre più la persona sedentaria sovrappeso e non allenata dal movimento.

È sufficiente vedere, neppure provare queste attività, per capire e convincersi che “io in palestra non ci posso andare”.

L’approccio alla persona sedentaria, quindi ferma da anni sul fronte dell’esercizio fisico, deve prevedere un percorso opposto, fatto prima di tutto da un lavaggio di tutte le convinzioni che si sono fatti a causa di quanto sopra scritto, poi dopo il lavaggio dai preconcetti avviarle ad un percorso morbidissimo di riattivazione, fatto da pochi minuti di semplici attività, con un incremento lento ma costante dei tempi di lavoro e contemporaneamente insegnare alle persone la cosa più importante, capire bene perchè devono fare quello che stanno facendo, e educarli alla capacità di ascolto del proprio corpo iniziando dalla parte psicologica per aiutare la persona a ritrovare equilibrio.

Decisiva in questo caso è la capacità del coach o trainer di predire quello che succederà con la riattivazione della circolazione e del sistema muscolare.

La motivazione è e resta l’elemento decisivo per partire verso il cambiamento, la sostenibilità del progetto diventa poi l’elemento per continuare… e certamente il dolore e il senso di inadeguatezza non sono il miglior elemento per la sostenibilità!

Riassumendo, per convincere un sedentario o un deluso a riattivarsi servono:

-Conoscenza del punto di partenza e analisi dei fallimenti precedenti

-Percorso di sostegno motivazionale e carichi iniziali dolcissimi e progressivi.

-Sostenibilità nel tempo del progetto

David 

 

Il progetto Healthy Habits   Diventa Healthy Habits Coach   David Mariani

Hai bisogno di maggiori informazioni ? Contattami utilizzando il contact form

Accetto che i  miei dati siano trattati secondo la privacy policy del sito